Aggiornato al

Perdere il posto, non il tetto


Se stai pagando un mutuo Inpgi e finisci in cassa integrazione o disoccupato, puoi chiedere la sospensione delle rate per un anno. Senza interessi nè more. L'Istituto di previdenza dei giornalisti fà così la sua parte entro l'accordo, sottoscritto dal ministero delle Finanze con le banche (Abi), per venire incontro alle famiglie in difficoltà. Le rate sospese finiranno "in coda", verranno cioè posticipate allungando il periodo di ammortamento originariamente previsto. Naturalmente se il giornalista rientra al lavoro prima che passino tutt'e 12 i mesi, sia che lasci la Cig o che trovi un nuovo posto, allora deve riprendSe stai pagando un mutuo Inpgi e finisci in cassa integrazione o disoccupato, puoi chiedere la sospensione delle rate per un anno. Senza interessi nè more. L'Istituto di previdenza dei giornalisti fà così la sua parte entro l'accordo, sottoscritto dal ministero delle Finanze con le banche (Abi), per venire incontro alle famiglie in difficoltà. Le rate sospese finiranno "in coda", verranno cioè posticipate allungando il periodo di ammortamento originariamente previsto. Naturalmente se il giornalista rientra al lavoro prima che passino tutt'e 12 i mesi, sia che lasci la Cig o che trovi un nuovo posto, allora deve riprendere i versamenti. Per i particolari e per fare domanda basta scrivere a finanziamenti@inpgi.it o telefonare ad uno di questi tre numeri: 06 8578.274-277-287.
       
    Il sito Archivio notizie

logo nuova informazione


Copyright © 2022 - NuovaInformazione.it - Tutti i diritti riservati. | Credits