Aggiornato al

IL NOSTRO CONTRATTO NAZIONALE

Qui ci sono i contratti di lavoro, le leggi di sistema, gli statuti e i regolamenti degli Enti di categoria, i principali documenti deontologici.

La storia del Contratto di Lavoro dei giornalisti è lunga

 

Al momento le Federazione Nazionale della Stampa è firmataria del contratto con la Federazione Italiana Editori Giornali, FIEG, erede della prima Convenzione d'opera firmata nel 1911, che si applica nei quotidiani, nei periodici, nelle agenzie di stampa, nell'emittenza radiotelevisiva nazionale e nelle società di servizi che lavorano per le aziende dell'editoria classica. Risale invece al 2000 il Contratto firmato con AERANTICORALLO, associazione che rappresenta le emittenti radiofoniche e televisive in ambito locale. L'ultimo nato, sottoscritto nel 2021, è il Contratto firmato con FISC, la Federazione dei Settimanali Cattolici, e ANSO, l'Associazione Nazionale Stampa online, che si applica nei periodici locali e nelle testate online locali. Questi due ultimi contratti hanno la caratteristica di non poter essere applicati in imprese che operano nel settore di applicazione del Contratto FNSI FIEG.

Rilevante per diversi aspetti giuridici è il Contratto FNSI FIEG del 1959, che ha valore “erga omnes” essendo stato “promosso” al rango di legge dal Dpr 153 del 1961.

Una lettura importante sono i lineamenti di diritto del lavoro giornalistico, di Giancarlo Tartaglia, che oltre ai contratti traccia un disegno complessivo del nostro ecosistema, storico e dinamico.

 

Scarica in allegato:

CNLG FNSI-FIEG

CNLG FNSI-AERANTO-CORALLO 

CNLG FNSI-ANSO FISC

Contratto Fnsi-Fieg del 1959

Lineamenti di diritto del lavoro giornalistico

 

       
    Il sito Archivio notizie

logo nuova informazione


Copyright © 2022 - NuovaInformazione.it - Tutti i diritti riservati. | Credits