Aggiornato al
FNSI-AERANTICORALLO, rinnovato il Contratto
Information
Sindacale

FNSI-AERANTICORALLO, rinnovato il Contratto

Information
Guido Besana Nessuna valutazione
 

La Federazione Nazionale della Stampa e Aeranticorallo hanno firmato il rinnovo del Contratto Nazionale di lavoro per i giornalisti delle emittenti radiofoniche e televisive locali.

Il contratto, che avrà vigenza dal primo gennaio del 2023, per la durata di quattro anni, prevede un incremento dei minimi tabellari di 100 euro, non parametrati e quindi uguali per tutte le qualifiche, in due tranches, la prima a marzo del 2023 e la seconda dal marzo 2024; più significativo l'aumento per le collaborazioni, il cui compenso per 72 prestazioni annue passa da 3000 a 3600 euro, cioè da 41,67 a 50 euro a prestazione.


Dal punto di vista normativo rispetto al Contratto scaduto 4 anni fa,  si introduce la responsabilità del coordinatore redazionale sul lavoro dei cococo e dei liberi professionisti, l'introduzione delle attività digitali tra quelle da affidare ai giornalisti, l'obbligo di parere sindacale sui trasferimenti non accettati dal giornalista, un regolamento di disciplina che supera quelli aziendali, spesso poco attenti alla peculiarità dell'informazione.

Complessivamente si è rivisto il testo rendendolo coerente con il passaggio da Inpgi a Inps della gestione della previdenza dei giornalisti dipendenti e attribuendo a Casagit Salute i ruoli precedentemente affidati a Casagit.

Infine sono stati corretti i riferimenti di legge relativi a contratti a termine, lavoro a tempo parziale, servizio militare, età pensionabile, assicurazione infortuni, procedure per il ricorso agli ammortizzatori sociali e Codice della crisi di impresa.

 

       
    Il sito Archivio notizie

logo nuova informazione


Copyright © 2022 - NuovaInformazione.it - Tutti i diritti riservati. | Credits