Aggiornato al

Rosy Bindi for president


"L’attacco verbale di Berlusconi e Castelli a Rosy Bindi non può e non deve passare sotto silenzio".  Questo il senso della presa di posizione di Marina Cosi a nome di Nuova Informazione.Anche i giornalisti di Nuova Informazione -  ovviamente con in prima fila  le giornaliste - si sono uniti al coro di proteste e di indignazioni per le frasi volgari rivolte da Silvio Berlusconi nei confronti di Rosy Bindi nel corso della trasmissione Porta a Porta senza che nè il conduttore, nè il leghista Castelli, spendessero una parola a sua difesa.  Un premier rozzo, violento e sessista, spiega Marina Cosi ricordando che il quotidiano "La Repubblica” si è mobilitato con una raccolta firme (e con la pubblicazione di un fondo durissimo della sociologa Chiara Saraceno) e che su Facebook e i social network proliferano i gruppi di appoggio all’onorevole Bindi. Marina Cosi conclude la sua presa di posizione a con una proposta solo apparentemente provocatoria: candidare Rosy Bindi alla Presidenza della Repubblica.
       
    Il sito Archivio notizie

logo nuova informazione


Copyright © 2022 - NuovaInformazione.it - Tutti i diritti riservati. | Credits