Aggiornato al

Casagit. La battaglia continua


I risultati delle elezioni per il rinnovo dell'Assemblea dei Delegati della Casagit non sono certo quelli auspicati nè da noi nè da chi, anche in altre regioni, ha sempre apprezzato il nostro rigore. La Lista di Nuova Informazione-Autonomia e Solidarietà che si è presentata a Milano ha infatti ottenuto soltanto quattro eletti su 19. Un esito radicalmente opposto a quello di quattro anni fa, che vedeva eletti 14 candidati nostri (due dei quali di Impegno Sindacale, stavolta in lista con l'Unione Pensionati) e sei di Stampa Democratica. Che l'impresa fosse ardua lo sapevamo ma, consapevoli di aver fatto tutto quanto era giusto per salvaguardare la Cassa, ci siamo ripresentati per portare a termine il risanamento dei conti. Nè sono pochi gli oltre 300 giornalisti lombardi che, nonostante una campagna elettorale basata su contumelie e falsità, provenienti da tutti i fronti - qualcuno anche "alleato" -, hanno deciso di votarci. Ai colleghi che ci hanno dato la loro adesione va un caloroso ringraziamento con la rassicurazione che, in ogni caso, il nostro impegno per la Casagit, nell'interesse di tutti i soci, continuerà, nel ruolo che avremo. Andrea Leone (349), Maurizio Calzolari (320), Valentina Strada (305), Giovanna Tettamanzi (305)
       
    Il sito Archivio notizie

logo nuova informazione


Copyright © 2022 - NuovaInformazione.it - Tutti i diritti riservati. | Credits